STORIA
Il Club Velico Salernitano veniva costituito nel 1983 e nel 1984 ebbe in concessione le aree nel "Masuccio Salernitano". Il porto, allora, era in uno stato di degrado e di diffusa illegalità, privo di servizi e di qualsiasi minima infrastruttura.
La nostra prima sede fu una roulotte usata.

Un primo riconoscimento è rivolto a quei sette giovani, all'epoca poco più che trentenni, amanti del mare e appassionati della vela, che l' 11 novembre del 1983 costituirono, preso lo studio del Notaio Malinconico di Salerno, l'associazione denominata "CLUB VELICO SALERNITANO" e dettarono i primi emendamenti per il raggiungimento degli obiettivi che si erano prefissati, ben descritti nell'art. 2 dello Statuto di cui ne riportiamo un sunto : " l'Associazione - che è apolitica e senza finalità di lucro - si propone la diffusione, la promozione ed il sostenimento delle discipline nautiche e dello sport della vela in particolare, nonchè la partecipazione a manifestazioni e competizioni di tali sport".
Gli stessi sette soci fondatori costituirono il primo consiglio direttivo del sodalizio, così composto:

- D'anna Alberto [Presidente]
- Fasano Domenico [Vice-presidente]
- Pellecchia Luciano [Segretario]
- Cefalo Francesco [Tesoriere]
- Benbow David [Attività sportive]
- Gallo Giuseppe [Coadiutore]
- De Falco Giuseppe [Coadiutore]

Un secondo riconoscimento è dovuto ai Presidenti ed ai consiglieri dei successivi direttivi, che si sono avvicendati dopo quello iniziale e precisamente:

- Fasano Domenico dal maggio 1984 al settembre 1986
- Benatti Andrea da settembre 1986 a novembre 1986
- Inglese Francesco Pio da novembre 1986 a marzo 2001
- Tringali Claudio da marzo 2001 ad aprile 2005
Attualmente il Presidente, che è in carica dal 2005, è Francesco Barra.

A loro va il ringraziamento per tutte le "battaglie" intraprese per conquistare le aree del porto turistico(1984) , per superare le notevoli difficoltà giudiziarie e burocratiche per l'ottenimento delle numerose autorizzazioni di cui il circolo necessitava per l'installazione dei pontili (1987), per la realizzazione della sede sociale (1988) e per le continue sollecitazioni alle autorità competenti per la messa in sicurezza delle strutture portuali.

Il sodalizio vanta numerosi soci con anzianità di iscrizione trentennale, che rinnovando di anno in anno la tessera hanno dimostrato attaccamento al club ed al suo progetto.

All'epoca pochi coraggiosi avevano fiducia nel progetto dei soci fondatori;
oggi il Club Velico Salernitano è una solida associazione sportiva dilettantistica che conta più di 300 soci ed è ben radicata nel tessuto sociale cittadino.Oggi gode di una struttura gradevole ed accogliente, riferimento anche del turismo nautico in transito e dei molti turisti che frequentano la nostra città.Molte sono le richieste di iscrizione anche da parte dei non diportisti grazie alle innumerevoli attività sociali che il circolo offre.In ambito sportivo, i nostri atleti hanno primeggiato nel corso degli anni in competizioni veliche su tutta la penisola italiana ed anche all'estero. Pertanto il club velico salernitano riscuote stima e l'apprezzamento della Federazione Italiana Vela che gli affida l'organizzazione di manifestazioni veliche di carattere regionale e nazionale.Una delle competizioni storiche che il circolo organizza da più di 30 anni è la Coppa d'Autunno per barche d'altura oltra al campionato d'altura del golfo di Salerno in sinergia con il comitato circoli velici salernitani di cui il CVS fa parte.La scuola di vela, fiore all'occhiello dal nostro circolo è dedicata alla memoria del socio Eugenio Marciano, vera anima del Club.La scuola, autorizzata FIV, è dotata di attrezzature a norma, di imbarcazioni e di tutti i mezzi necessari a raggiungere i luoghi di gara. Essa è stata in grado di competere degnamente con le scuole di vela di tutta Italia di più antica tradizione.Gli allievi, oltre a praticare uno sport sano, nobile e formativo, imparano la cultura del mare ed assumono, così, i basilari per praticare, da adulti, un diporto nautico sicuro e rispettoso dell'ambiente.

Insomma quello che ci vuole in una città di mare come Salerno!
RESTA AGGIORNATO SUL MONDO VELA